Collegamento tra le Scie Chimiche ed il controllo psichico della popolazione terrestre

In forma sintetica (si fa per dire, Ah! ) e senza troppi pane giri voglio di fatto con questo post fare riflettere sulle potenziali e possibili ragioni per l’irrorazione tramite chemtrails. Le velenose sostanze biologiche e metalliche trovate nelle stesse e sparse sulla terra, sull’acqua e sulle popolazioni non hanno avuto effetti dannosi sulla salute delle persone, almeno non quanto usare cocaina ogni giorno.

Osserviamo il comportamento delle persone durante il corso degli ultimi anni. Che stiamo andando a comprare un’automobile o che andiamo al cinema o a ballare, tutto il nostro schema di essere ed esistere è confinato all’interno di una realtà fittizia. Esiste una specie di zombificazione anche quando sembriamo svegli. Dolori fisici, spossatezza, stato disturbato del sonno, sonno buco nero, dove ti addormenti e ti risvegli con l’impressione non solo di non ricordare nulla, ma che non hai dormito abbastanza, che ti eri appena messo giù che è già ora di alzarti. La mancanza di una vera spinta emotiva, entusiastica, questa inerzia latente come mantello pesante addosso, sembrano, e ripeto solo sembrano essere, se non ce lo si scuote di dosso, l’unico vero compagno o compagna permanente nella nostra giornata. Una sorta di deficit energetico che in qualche modo cerco di compensare attraverso le relazioni o i vari scontri quotidiani sempre più fisici e basati su questioni di potere e territorio, come se in qualche modo la percezione generale è di minaccia del proprio spazio vitale.

Questa eccentrica visione potrebbe in realtà nascondere qualcosa di insolito, non solo imputabile al modello di sviluppo competitivo, dove cane mangia cane, e dove lo scopo fondante della vita è avere soldi, casa, auto, telefonia, computer, TV, digitale, vacanza, e di quando in quando anche dei figli od una famiglia, etc… Non è solo una questione di sistema di valori, ma sembra essere anche una questione fisica, di depotenziamento, di mancanza energetica e di vitalità che mi fa supporre che forse ci deve essere qualcos’altro che mi sfugge. Penso hai bambini ADHD che si mostrano continuamente agitati, in continuo movimento, che non riescono a stare mai fermi, che si dimenano continuamente e che i genitori trovano grande difficoltà a tenere “buoni” ed hai quali per questo si stabilisce a livello di medicina ufficiale di dare uno psicofarmaco per tenerli “buoni”. Le motivazioni sono fra le peggiori e delinquenti: un disturbo genetico?! Incredibilmente adesso un normale bambino esuberante, la classica “peste” di una volta, diventa una sorta di “mostro” genetico incontrollabile se non attraverso una sostanza inoculata giornalmente nel suo corpo … un “mostro” che ben inteso, non ha nessuna colpa, anche a detta di questi professoroni che sostengono e portano avanti la questione, motivo per cui però poverino suo malgrado è bene che papà e mamma si rendano conto che se vogliono stare al lavoro tranquilli devono dopare.

Li vogliono prendere da bambini, in età pre e scolastica di modo da avere degli adulti mansueti. Di cosa si teme in o di un bambino simile? Freschezza? Entusiasmo? Capacità reattive? Vitalità? Mancanza di attenzione? Attenzione rispetto a cosa? Rispetto ad un mondo morente di adulti addormentati ed incalliti alla ricerca di una spiaggia, di una qualsiasi illusorio posto al sole, … di cosa avete paura, Mr Smtih? Che ti scopra? Che sarà un futuro Messia? La cosa mi fa pensare alla famosa strage degli innocenti episodio del Vangelo secondo Matteo (2,1-16), in cui Erode il Grande, re della Giudea, ordina un massacro di bambini allo scopo di eliminare Gesù, colui che avrebbe potuto rivelare e svegliare l’umanità dal suo sonno e dalla condizione di schiavitù attraverso la conoscenza della verità, da cui: “la verità vi renderà liberi”. L’ignoranza uccide.

Il fatto sta che tutta questa riflessione mi ha portato alla presente supposizione e se l’irrorazione continua dei nostri cieli tramite chemtrails non sia altro che un inoculazione di sostanze dopanti? Tranquillanti? Questo spiegherebbe il senso di spossatezza che difficilmente sarebbe imputabile solo, come sostengono alcuni amici miei, all’inquinamento e alla scarsità del cibo ingerito. Non solo. Da alcuni rilevamenti, non fatti da me, ma pubblicati in rete, analizzando i capelli (mineralogramma) delle persone, sottoposte a irrorazione, riportano livelli alti di bario e alluminio nei loro corpi. Leggete quanto ho trovato tratto da un post nel bloghttp://intermatrix.blogspot.com/:

«Gli esseri umani hanno una carica elettrica per natura. Oltre alla nostra complessa e non ancora ben compresa composizione elettrica, noi abbiamo un’altro lato psicoenergetico poco conosciuto chiamato Campo Elettromagnetico Informato (CEI). I nostri meridiani e chakras sono solamente il componente di base di questo lato ignoto. Questo lato psicoenergetico è molto sensibile al campo elettromagnetico e al segnale scalare magnetico collegato alla banda dei “Terahertz”. Saturare le creature umane con questi specifici metalli li rende più sensibili e adatti a ricevere e trasmettere segnali in questo range. Molta ricerca è stata condotta e molti brevetti sono stati registrati relativi all’influenza remota, telepatia elettromagnetica, controllo della mente e della psiche umana. Piu’ un’organismo e’ complesso e piu’ sono necessarie riserve di elettroni e di protoni. Un aumento di protoni fa calare il valore del pH; un calo di protoni aumenta il valore del pH. Questi sono fondamentali e insostituibili per poter svolgere tutte le complesse funzioni cellulari e organiche dell’organismo stesso; ed è incalcolabile il numero delle reazioni bioelettriche che in ogni istante avvengono in relazione fra di esse negli organismi complessi come il nostro. Inoltre le sostanze acide sono “trasmettitori di protoni” mentre le sostanze basiche sono “ricevitori di protoni”, secondo quanto affermato da Broenstedt nel 1923. Quindi?

Alterando la composizione bioelettrica del corpo umano tramite le sostanze contenute nelle chemtrails il vostro CEI, di cui sopra, viene riprogrammato per rispondere e interagire ai segnali impartiti, via wireless (UMTS), dalla rete di telefonia mobile ormai presente in tutto il mondo … etc… Inoltre pochi sanno che è possibile modificare gli stati psicoenergetici tramite la luce, e poiché le chemtrails, creano una barriera a certe frequenza di luce piuttosto che ad altre, interagiscono con questi modificando il vostro stato non solo fisiologico ma soprattutto psichico. In Usa allaCornell University (NY) sono stati fatti dei semplici esperimenti che hanno confermato quanto si sapeva da millenni: la Luce modifica gli stati fisiologici degli esseri viventi, vegetali, animali, umani. Per non dilungarci troppo diciamo per il momento che tutte queste cosiddette tecnologie vanno a sconvolgere anche le frequenze umane Alfa, Delta, Theta e Gamma. Queste onde speciali a bassa frequenza, sono quelle che ci permettono di entrare in sintonia e armonia con TUTTA la Vita nell’Universo e ricevere od inviare informazioni, uditive, olfattive, gustative, visive, tattili. Cioè il mondo tridimensionale da tutti vissuto e conosciuto sino ad oggi.»


Come difendersi? Non c’è un modo esterno per farlo, non possiamo costruire muri o barricate, dobbiamo compiere un percorso di auto-scoperta, dobbiamo mettere in pratica ed adottare in tutti modo la “Dottrina della coscienza”, la ricerca di una consapevolezza, che già esiste, ma che deve essere fatta emergere attraverso un lavoro sui propri stessi limiti, sulle proprio credenze, sui sistemi ideologici, sulle idee di cui non sappiamo nulla; un processo di rieducazione alla ricerca del vero amore, del sole radiante in noi.

L’autocommiserazione, la paura, le preoccupazioni, l’auto-svalutazione sono pensieri distruttivi che ci debilitano e rendono innocui. Le emozioni negative che ci possiedono ogni giorno sono lo strumento per restare incastrati in questo malefico gioco del controllo e dell’auto-sabotaggio di se stessi.

Dobbiamo essere bambini ADHD per liberarci da questo mondo morente e privo di vivacità, un mondo morto, sofferente e immerso nell’autocommiserazione e nel piagnisteo, un mondo crudele che opera iniquità e dolore. E’ questo che questi bambini sentono ed è per questo che si ribellano, lo fanno alla maniera loro, alla maniera di un bambino, ma sono loro i maestri, sono loro i veri maestri, sono loro la strada, la verità e la vita e ce lo dimostrano continuamente, e noi? Nulla, siamo diventati così sordi e ciechi da non capirlo, da non sentirlo (intendo visceralmente, fisicamente anche attraverso sensazioni vere) e cerchiamo solo fondamentalmente ed inesorabilmente di castrarli e renderli malleabili al nostro pensiero malato, Adulti proprio come noi … Non esistono bambini iperattivi, non esistono bambini ADHD, aprite gli occhi, sono le case farmaceutiche ad inventarsi questa cosa per vendere “ritalin”, per vendere le loro pozioni. Ci tengono agonizzanti, idratati, ben nutriti e malcontenti, per inocularci le loro diaboliche pozioni. Sveglia”!!!

E’ bene capire quanto di splendido e grande c’è dentro di noi, è bene smettere di credere a tutta una serie di idee, di fesserie studiate apposta per limitarci, idee che ci limitano e ci lasciano in uno stato latente di insoddisfazione. Auto – svalutazione ed auto-merito sono facce della stessa verità e cioè la scarsa Fede intima, quella vera, quella interiore nella realtà spirituale che tutti noi siamo profondamente dentro. Dobbiamo imparare a spegnare la mente, bisogna osservare e spegnere il dialogo interiore che condiziona continuamente le nostra scelte, dobbiamo cercare di vivere in modo più sano possibile a livello morale e spirituale modificando i nostri pensieri e comportamenti tramite l’Amore.

“A-mor” una parola che significa immortalità, guarigione interiore,”a” sta per assenza, mancanza, “mor” viene dalla parola latina “mors” ovvero “morte”, morte intesa come la morte di ogni iniziativa, di ogni ispirazione, la desolante visione di un “falso” sentimento, quel senso di impotenza che genera la più deludente delle azioni e cioè quella di incolpare gli altri per la nostra vita, la tristezza di maledire il mondo, le circostanze od il “destino”. Inutile dire che la verità è che siamo noi a generare tutto questo e come generiamo dolore possiamo anche di fatto generare “AMORE”, perché il dolore lo si genera inconsapevolmente, percorrendo sempre gli stessi schemi mentali e gli stessi sterili comportamenti, l’amore attraverso un atto interiore di presenza, seguendo ogni genere di ispirazione o contemplazione.

Ecco che allora l’amore diventa l’antidoto a tutto, ma non l’amore profano, falsato, sentimentale, melanconico della dipendenza amorosa o possessiva figliale, ma un centro di irradiazione magnetico basato su una frequenza d’onda superiore fatta di una Fede solida ed in un sentimento che emerge quando diventiamo reali, quando siamo presenti a noi stessi, quando osserviamo in modo imparziale ciò che c’è tutto intorno e dentro di noi, e questo lo possiamo fare solo spegnendo il trasmettitore, cioè: la MENTE.

E’ così che di fatto il nostro Spirito si ravviva e rafforza il DNA,che risponde all’algida, sottostà alla mente, al pensiero, agli stati (d’animo) interni di un individuo, può reagire a qualsiasi genere di attacco e renderci immuni più facilmente a certe frequenze. Non posso che ostinatamente invitarvi a cercare una “scuola”, un luogo dove ricevere un istruzione diversa, se vuoi superiore, un secondo tipo di educazione, che vi parli della vita, del perché siate qui, di cosa ci sta accadendo, una “scuola” che sappia istruirvi e riportare il padrone nella sua casa, che sappia indicarvi la soglia, che possa risvegliare nuovamente nuove energie, che porti ad un lavoro psicologico atto alla purificazione e rigenerazione di sé,

… con tutte le mie forze voglio sostenervi ed indurvi a farlo, qualunque essa sia anche quella sbagliata, che vi induca a non fermarvi e continuare a domandarvi perché esisto, cosa ci sto a fare qui, possibile che sono solo bestiame, che sono solo un animale con intelletto ed emozioni, che piange e si compatisce per il resto della vita? Chi è che lo fa? Quale è il volto del mio avversario? Cosa mi è stato tolto e di cosa mi devo nuovamente impadronire? Pensate che le vostre scelte siano libere? FALSO, lo sono nell’ambito di un ristretto e determinato a priori numero di possibilità, ma la verità è che in questo mondo tutto è realmente possibile se ci liberiamo del nostro vero avversario, Mr Smith, l’agente, le regole del mondo, la sua descrizione di esso. Cercate e troverete! Bussate e vi sarà aperto è stato detto, ma bussate, non c’è tempo per esitare, bussate e cercate, … pregate e vegliate!!!

Un saluto sincero

Rocco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...