Rocco Bruno – Matrix: una parabola moderna – 1-4

Conferenza di Rocco Bruno tenutasi a Milano il 20 febbraio 2011:

“Matrix: una parabola moderna”

Sito di Rocco Bruno:

Annunci

2 pensieri su “Rocco Bruno – Matrix: una parabola moderna – 1-4

  1. Weeeeeeeeeeee, Roccooooooooo, Assai Carissimo Grandioso Roccooooooooooooooooooooo
    in poche parole, sei semplicemente un grandioso divino eterno immortale guerriero. Non di questo mondo anche se in questo camminiamo insieme a tanti AMMUCCALAPUNI (non conoscitori) che nell'illusione vivono nella specchio della caverna di Platone……. Ma è anche vero, che tante cose stanno cambiando, è una trasformazione, un cambio dimensionale, una realtà completamente diversa dalla precedente, un nuovo paradgma, una nuova visione delle cose che per essere sublimata, richiede anche conoscenza, conoscenza come quelle che tu stai cercando di trasmettere a tanti….. 2000 anni di menzogne nascoste dietro belle parole che per la verificata storia, non hanno rimesso nessun peccato, che hanno lavato la testa a tanti increduli inconsapevoli ammuccalapuni….. I LUPI TRAVESTITI DI AGNELLO…. ma le verità sono molto più leggere ed anche se fanno male prima o poi si mostrano e si mostreranno per risvegliare la coscienza di tanti, per risvegliare la fenice dalle sue stesse ceneri, dai sui stessi tiranni aspetti egoici e da tantissimo CONDIZIONAMENTO.

    Ciao Carissimo Amico Mio, sono felice di condividere i tuoi pensieri, c'è tanta celata diversificata ma comune affinità che ci conduce come 2000 anni fa al sentiero del cuore e della spada contemporaneamente. E' è il sentiero della ribellione, che come un anomalia, si rivolta contro un sistema coercizzante / discriminatore / separatistico / inquisitore e schiavizzante che si basa sulle induttanze, sulle false illusioni e le paure indotte.. che impinguano falsi ideali e desideri, desideri che alla fine ci rendono schiavi………. SIAMO IL FRUTTO DEI NOSTRI SOGNI, MA ANCHE GLI SCHIAVI DEI NOSTRI STESSI DESIDERI…. fin quando, un bel mattino, non ci svegliamo dal lungo sonno che ci ha visto camminare anche di giorno….

    Mi piace

  2. Ciao Carissismo Antico Immortale Amico Mio…

    È tanto che non passavo da questa casa virtuale, ma assai reale nei giusti reali sentimenti.

    E’ come una affine attrazione, che spesso come un benefico invisibile vento, riporta il mio guerriero veloce ribelle pirata cuore, nelle preziose fantastiche isole su cui mi sono bagnato di tanta celata conoscenza e soprattutto dove ho conosciuto persone veramente speciali.

    Un anno ancora corre alla fine dei sui splendori così come corre per morire e poi risorgere dalle sue nascoste visibili tangibili sconfitte. Ma sempre rimane l’incancellabile traccia, l’imprinting che la sperimentata via dissemina con ogni capito o non capito piccolo o grande passo esistenziale di piccola o grande cosciente consapevolezza. E’ la Vita che in questo piano esistenziale, in questo piano di coscienza, sposandosi con l’inesorabile illusorio tempo lineare, nel circolare tempo, collassando su se stessa, condensa e si dispiega come un telo bianco in tutto ciò che da qui chiamiamo Spazio. Spazio assai necessario su cui scrivere le proprie armoniche e/o distoniche note musicali fino a raffinare ogni suono per quelle richieste ottave maggiori. E’ quasi un continuo partorire per poi rinascere con tanto travaglioso cosciente morire per tanto incosciente necessario vivere. E’ quella sempre giusta strada maestra che sempre si mostra attrattiva per accogliere tantissimi esseri inconsapevoli che sperimentano la scala evolutiva. Ma è anche vero che tantissimi Angeli/Daimon e Maestri, per tantissimi necessari equilibranti affini attrazione, giungono da ogni parte del creato per seguire i passi degli uomini. Angeli Daimon e Maestri Indefinibili che da sempre sacrificano la loro infinita coscienza cosmica assai più elevata, scegliendo questa piccolissima infinitesima necessaria terra, come umile battagliosa / contrastante / frapposta dimora comparativa, ma soprattutto per essere un vivo reale trampolino di lancio, affinché prima o poi possa affluire quella maggiore celestiale luce nel cuore duro cieco e sordo degli uomini.

    Insomma….. dopo queste sentite sincere giuste/ingiuste strane parole……. Che sia questo il tempo del tanto atteso SANTO NATALE che attraverso le Sante Stellari Diamantine Divine Spirille, ci permetterà finalmente di vedere il sole di mezzanotte attraverso il nostro stesso celato radioso sole interiore…. Affinché quella divina innata celata e mai nascosta radiosa luce dell’anima possa finalmente mostrarsi fuori con tanto amore e soprattutto con tanta Sentita Percepita Capita Compassionevole Consapevole Cosciente Coscienza/Conoscenza INTERIORE.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...